Davide Cassi

Fisico Gastronomo
Davide Cassi collabora da oltre 20 anni con i migliori chef e pasticceri del mondo, mettendo a punto nuove tecniche di cucina. È professore di Fisica della Materia Soffice all’ Università di Parma, dove ha fondato e dirige il Laboratorio di Fisica Gastronomica e lo spin-off Future Cooking Lab ed è stato il primo presidente del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche dell’Università italiana. Nel 2002 ha introdotto l’idea di cucina molecolare, definita poi nel libro “Il gelato estemporaneo ed altre invenzioni gastronomiche” (2005). Per la sua attività di ricerca su scienza e gastronomia gli sono stati conferiti il Premio Internazionale Caterina de’ Medici, il Premio Tarlati e il Grand Prix de la Science de l’Alimentation de l’Académie Internationale de la Gastronomie.

Luigi De Micco

Imprenditore
Luigi De Micco, nasce a Cagliari e si laurea a Milano in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi con specializzazione in Gestione delle Piccole Medie Imprese, dopo un periodo tra Stati Uniti, Portogallo, Australia e Italia. Dopo le esperienze nel campo della formazione aziendale, nuove tecnologie e comunicazione e marketing, è stato responsabile per la Regione Lombardia dell'area Calcio a 5 presso il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio. Nel 2004 crea GoKick – The International Community of Football Players, la prima community online nata per facilitare l'organizzazione delle partite di calcetto in Italia e all'estero e nel 2010 fonda PlayMore!, organizzazione non profit nata per promuovere sport, salute e integrazione. Con questo progetto gestisce un centro sportivo comunale di 4.000 metri quadri nel cuore di Milano, luogo in cui si sviluppano progetti di “Sport per Tutti”, oltre ogni differenza e pregiudizio. PlayMore! è un'incoraggiamento non solo a fare più sport e nuove amicizie, ma anche e a mettersi più in gioco nella vita.

Alberto Diaspro

Nanobiofisico
Alberto Diaspro è Deputy Director, Direttore di Nanofisica e del Nikon Imaging Center all’ Istituto Italiano di Tecnologia, Professore Ordinario di Fisica applicata presso l’ Università di Genova e Accademico dell’Accademia Ligure di Scienze e Lettere. Ha pubblicato oltre 300 articoli su riviste internazionali e 6 libri con oltre 11000 citazioni. Il suo gruppo di ricerca è leader mondiale in nanoscopia ottica e biofisica alla nanoscala. Ha ricevuto l’Emily M. Gray Award per i contributi internazionali alla formazione in biofisica ed è Presidente del Consiglio Scientifico del Festival della Scienza.

Marco Dussin

Agile Consultant
Marco Dussin è un un ingegnere informatico, formatore e consulente strategico. Dopo numerose esperienze come coach, collabora con il campus Talent Garden e si occupa di consulenza strategica per i team su tematiche di organizzazione di tempo e lavoro, sperimentazione e innovazione. Per vincere la partita della contemporaneità e supportare organizzazioni, manager, PMI e grandi aziende, Marco utilizza un nuovo approccio culturale e un cambio di mindset. Agile è uno strumento prezioso che mette al centro le persone e permette loro di esprimere il meglio di sé, aumentando produttività, qualità e tasso di innovazione.

Laura Ferreri

Neuroscienziata
Dopo una laurea in Neuroscienze Cognitive all’ Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, consegue il dottorato presso il laboratorio CNRS LEAD di Digione all’interno del progetto Marie Curie “European Brain and Music” e comincia ad esplorare l’utilizzo della musica per la stimolazione di funzioni cognitive. In collaborazione con il Montreal Neurological Institute, sviluppa presso la Brain Cognition and Plasticity Unit di Barcellona un importante progetto di ricerca volto a comprendere le basi neurochimiche del piacere musicale e le sue implicazioni nella modulazione della memoria umana. Dal 2018 è professore associato in Scienze Cognitive presso l’Università Lumière di Lione, dove prosegue l’attività di ricerca.

Tommaso Ghidini

Capo Ignegneria Strutturale ESA
Tommaso Ghidini è il Capo della Divisione di Strutture, Meccanismi e Materiali dell’ESA - European Space Agency. Grazie a laboratori e centri di calcolo di fama e livello mondiale, la divisione garantisce l’integrità strutturale dell’intera gamma di programmi e missioni spaziali dell’ESA. Dopo il Dottorato di Ricerca conseguito in Germania e prima di raggiungere l’ESA, il Dr. Ghidini ha lavorato in Airbus, sui maggiori programmi civili e militari dell’industria aeronautica europea. È stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti internazionali per i risultati ottenuti nel settore aerospaziale ed è invitato a tenere corsi nelle facoltà di Ingegneria Aerospaziale delle più prestigiose università europee.

Antonio La Cava

Maestro di Strada
Antonio La Cava, maestro elementare con 42 anni di esperienza, si definisce “maestro di strada”. Da sempre impegnato nel mondo del volontariato e della cultura, nel 1999 ha ideato il Bibliomotocarro, un progetto di biblioteca itinerante che porta lettura e scrittura nei piccoli paesi della Basilicata. L’idea di fare scuola fuori dalle aule ordinarie e di cercare un nuovo modello pedagogico lo hanno portato, nel corso degli anni, a percorrere chilometri e chilometri per entrare nelle scuole con il suo mezzo speciale e portare ai ragazzi un segnale di speranza.

Pink Puffers

Brass Band
I Pink Puffers sono una drum'n'brass marching band che si ispira al funk delle brass band americane, contaminato dalle devianze rock in cui i componenti del gruppo sono cresciuti e sopravvissuti (e non solo). Il risultato è un genere che non è punk e non funk, ma è phunk; un genere che va dal soul all'heavy metal, passando dal jazz e dall'hard rock senza alcun limite o pregiudizio razziale.

Giacomo Poretti

Attore
Giacomo Poretti è il 33,3% del trio comico più famoso d’Italia. Dopo l'esordio come infermiere caposala all'ospedale di Legnano, inizia la sua gavetta nel mondo dello spettacolo. Nel 1991 incontra Aldo e Giovanni con i quali forma il celebre trio che ha scritto la storia della comicità italiana degli ultimi 25 anni. Alla carriera teatrale e cinematografica, si aggiunge nel corso degli anni quella legata alla passione per la scrittura, che lo porta ad essere una firma di diversi quotidiani (Corriere della Sera, La Stampa e Avvenire) e autore di due best seller (Alto come un vaso di gerani, 2012 e Al paradiso è meglio credere, 2015).

Katia Provantini

Psicoterapeuta Evolutiva
Katia Provantini è psicoterapeuta evolutiva e svolge attività di ricerca in ambito clinico e sociale e formazione nel campo del welfare. Impegnata da sempre in progetti di contrasto alla dispersione scolastica, ha approfondito il tema del ritiro sociale e dell’inibizione del pensiero, con una particolare attenzione allo sviluppo di nuovi dispositivi di aiuto. Vicepresidente della Cooperativa Minotauro dove coordina l’équipe Apprendimento, Orientamento e i Laboratori, dirige i Master Adolescenti in crisi e Laboratori per crescere. Con Gruppo Mondadori ha pubblicato “Scuola media: manuale per la sopravvivenza” e “Generazione tablet”.

Paolo Rigamonti

Designer
Paolo Rigamonti – architetto – nasce a Milano, città dove vive e lavora. Nel 1999 fonda Limiteazero, studio di experience design con competenze che spaziano dall’exhibition all’interaction design, dalla data visualization al graphic e computational design, lavorando per diversi clienti in ambito culturale (Museo del '900 (M9), MUDEC – Museo delle Culture, Palazzo delle Esposizioni) e commerciale. È stato docente di "Scenari del design e nuove tecnologie" presso la facoltà di Design del Politecnico di Milano e attualmente insegna nel corso di Data Visualisation presso la NABA – Nuova Accademia di Belle Arti.

Tommaso Salaroli

Sognatore
Tommaso Salaroli è un giovane sognatore e ribelle. Nato e cresciuto a Roma, a soli 14 anni, Rai3 lo definisce “l’occupante, per scelta, più giovane del Paese”: si affaccia al Cinema America (una delle realtà culturali più importanti del Centro Italia) e comincia un lungo percorso come attivista all’interno dei movimenti studenteschi romani. A 17 anni fonda, insieme a un amico, "Scomodo", una rivista studentesca attorno alla quale costruiscono una grande famiglia che sviluppa progetti culturali e sociali coinvolgendo e dando spazio a idee, sogni e speranze dei loro coetanei. Tommaso è la testa e le braccia di una delle più grandi realtà culturali indipendenti d’Italia che ad oggi ha coinvolto decine di migliaia di ragazzi, distribuito oltre 150.000 copie di una rivista di approfondimento indipendente e realizzato centinaia tra presentazioni, iniziative e grandi eventi.

Manuela Ulivi

Avvocata
Avvocata e presidente del CADMI (Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano) si occupa di maltrattamento familiare dal 1991. L’esperienza con le donne che hanno subito violenza le ha consentito di conoscere da vicino le condizioni di vita di queste persone e di portare avanti l’impegno per modificare il contesto legislativo e dare risposte migliori alle necessità delle vittime di maltrattamenti. Ha costituito la rete nazionale delle avvocate dei centri antiviolenza e ha contribuito alla stesura di progetti di legge contro la violenza maschile sulle donne. È stata componente dei tavoli governativi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità per la stesura del piano nazionale e linee guida per pronto soccorso.